Corso di Contattologia
Vinci, Settembre-Dicembre 2015

IRSOO, Vinci (FI), dal 27 settembre 2015 al 28 settembre 2015

Data di inizio evento

domenica 27 settembre 2015

Durata

4 incontri di due giornate

Luogo evento

IRSOO, Vinci (FI)


Accesso con diploma di Ottico

Calendario incontri

27-28/09/2015; 18-19/10/2015; 08-09/11/2015; 06-07/12/2015

POSTI ANCORA DISPONIBILI!

Il 96% dei partecipanti a edizioni precedenti dichiara che il corso è stato utile ad incrementare le proprie conoscenze, competenze ed abilità professionali.

Il corso avrà un taglio “pratico”, con numerose esercitazioni di laboratorio. Ciò significa non soltanto dare le conoscenze teoriche, ma soprattutto addestrare all’esecuzione pratica della contattologia, dall’effettuazione delle indagini preliminari, all’applicazione vera e propria della lente sull’occhio, all’utilizzo della strumentazione per la valutazione del segmento anteriore dell’occhio prima e la verifica del corretto funzionamento delle lenti e della risposta oculare dopo, fino alla rimozione delle lenti e ai controlli da effettuare periodicamente.

Con questa impostazione contiamo di dare la possibilità agli allievi di allenarsi a costruire una serie di capacità e abilità di tipo “operativo”, che saranno loro di grande aiuto nella conduzione dell’applicazione nonché nella gestione del portatore e dei piccoli problemi quotidiani. Una parte importante trattata nel corso sarà anche la manutenzione delle lenti a contatto, l’istruzione del portatore e il controllo della compliance.

Sintesi dei principali argomenti trattati

Lenti a contatto:
Richiami sulle nozioni di base di contattologia; ottica visuale e lenti a contatto; caratteristiche fisico-chimiche dei materiali per lenti a contatto, dall’Hema al Silicone Idrogel; esame preliminare, colloquio e anamnesi; prescrizione di lenti a contatto morbide sferiche e toriche e controllo del loro adattamento; prescrizione di lenti a contatto morbide progressive e controllo del loro adattamento; dimensionamento ottico e geometrico delle lenti a contatto rigide gas-permeabili sferiche e toriche, relativa prescrizione e valutazione, anche tramite l'ausilio del topografo corneale.

Effetti indotti dall'uso di lenti a contatto:
Interazione film lacrimale-lente a contatto e lente a contatto-strutture oculari e annessi; depositi su lenti a contatto e relativa manutenzione; problemi e complicanze indotte dall'uso di lenti a contatto, prevenzione, controllo e risoluzione.

Strumenti e tecniche:
Strumentazione di rilevamento parametri ed osservazione del segmento anteriore oculare e delle lenti a contatto, dall’oftalmometro al topografo, dalla lampada a fessura alla microscopia, alla Scheimpflug; schiascopia e tecniche oggettive e soggettive di indagine del sistema ottico combinato lente/occhio.

Clinica di contattologia:
Utilizzo della strumentazione; analisi del film lacrimale; valutazione delle condizioni oculari di baseline; valutazione delle condizioni rifrattive; adattamento critico di lenti a contatto morbide e rigide gas-permeabili; individuazione dei depositi sulle lenti a contatto, addestramento e gestione del paziente e della compliance.

Perché questo corso

Scopo del corso è quello di fornire la preparazione di base necessaria ad affrontare con relativa sicurezza l’applicazione delle lenti a contatto, ed è rivolto dunque in particolare a chi deve iniziare o a coloro che, pur facendo già un po’ di pratica di lenti a contatto, vogliano consolidare le loro abilità.

In realtà questo corso potrà rivelarsi una esperienza formativa importante anche per coloro che già applicano ma vogliano comunque avere un aggiornamento sul proprio bagaglio di conoscenze, una conferma (o una sorta di check up) che le tecniche e le procedure che utilizzano abitualmente siano corrette, alla luce delle nuove conoscenze teoriche provenienti dalla ricerca e delle acquisizioni tecniche e scientifiche degli ultimi anni.

Responsabile del corso

Alessandro Fossetti.

Docenti

Alberto Bernardoni, Laura Boccardo, Fabio Casalboni, Carlo Falleni, Alessandro Farini, Alessandro Fossetti, Edoardo Franceschi, Massimiliano Iaia, Giampaolo Lucarini, Luigi Lupelli, Giuseppe Migliori, Luciano Parenti, Francesco Piccolomini, Paolo Sostegni, Maria Tricarico, Barbara Venturi.

Articolazione del corso

Il corso è articolato in circa 75 ore di lezione, che si terranno presso l'IRSOO, con inizio la domenica ore 10.30 e termine il lunedì ore 16.50. Per garantire l’efficacia del corso, è stato stabilito di riservare la partecipazione ad un numero massimo di 24 iscritti; per le parti pratiche gli studenti saranno suddivisi in gruppi di poche unità, seguiti ognuno da un insegnante. Per l'ordine di iscrizione verrà considerata la data di invio dell'iscrizione stessa (a mezzo e-mail a irsoo@irsoo.it oppure via fax al n° 0571/56520), corredata della ricevuta dell'avvenuto pagamento della quota del corso.

Modalità di iscrizione

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla segreteria dell'IRSOO, corredate della seguente documentazione:

  • Certificato di nascita o fotocopia di un documento di identità valido
  • Fotocopia dell’attestato di abilitazione di ottico


Clicca qui per richiedere maggiori informazioni e la modulistica di iscrizione.