Risultati della ricerca

Hai cercato "seminari"

12 risultati trovati


01/06/2016 - II Congresso IRSOO
Primo programma preliminare

...hop e seminari che costituiranno altrettante occasioni di adeguamento delle proprie abilità e competenze su temi, tecniche e procedure correlate alla prevenzione visiva. Il grande tema che pervaderà i lavori del congresso sarà infatti il ruolo dell’optometria nella prevenzione dei problemi della visione, negli ambiti dell’occhio secco, del controllo della progressione miopica, dell’optometria pediatrica e dell’optometria geriatrica. Di seguito alcune informazioni preliminari. Le sessioni plenarie saranno tre: 1) Optometria pediatrica e geriatrica. Il ruolo dell’optometrista nella prevenzione visiva. 2) Occhio secco: come riconoscerlo, come valutarlo, come trattarlo. 3) Visione periferica e controllo della progressione miopica: mito o realtà? Quattro saranno i workshop: a) Tecniche e procedure per l’esame dell’occhio secco. b) Optometria pediatrica: lo screening nella prima età scolare. c) La prevenzione del glaucoma: quale ruolo può giocare l’optometrista? d) La prevenzione in età geriatrica: l’aiuto dell’optometria ai progetti di prevenzione. Due i seminari: ...

La ricerca optometrica e la sua rilevanza clinica

...hop e seminari che costituiranno altrettante occasioni di adeguamento delle proprie abilità e competenze su temi, tecniche e procedure correlate alla prevenzione visiva. Il grande tema che pervaderà i lavori del congresso sarà, infatti, il ruolo dell’optometria nella prevenzione dei problemi della visione, negli ambiti dell’occhio secco, del controllo della progressione miopica, dell’optometria pediatrica e dell’optometria geriatrica. Una lista provvisoria dei relatori: Laura Boccardo, Antonio Calossi, Mirko Chinellato, Alessio Facchin, Carlo Falleni, Alessandro Fossetti, Edoardo Franceschi, Mauro Frisani, Pietro Gheller, Massimiliano Iaia, Giampaolo Lucarini, Luigi Lupelli, Silvio Maffioletti, Giuseppe Migliori, Luciano Parenti, Salvatore Pintus, Anto Rossetti, Jacopo Siroki, Paolo Soragni, Paolo Sostegni, Giuseppe Toffoli, Maria Tricarico, Barbara Venturi. Le sessioni plenarie saranno tre. Quattro saranno i workshop. Due i seminari. Per l...

II Congresso IRSOO: La ricerca optometrica e la sua rilevanza clinica - Vinci (FI), 23-24 ottobre 2016

...hop e seminari che costituiranno altrettante occasioni di adeguamento delle proprie abilità e competenze su temi, tecniche e procedure correlate alla prevenzione visiva. Il grande tema che pervaderà i lavori del congresso sarà infatti il ruolo dell’optometria nella prevenzione dei problemi della visione, negli ambiti dell’occhio secco, del controllo della progressione miopica, dell’optometria pediatrica e dell’optometria geriatrica. Di seguito alcune informazioni preliminari. Le sessioni plenarie saranno tre: 1) Occhio secco: come riconoscerlo, come valutarlo, come trattarlo. 2) Visione periferica e controllo della progressione miopica: mito o realtà? 3) Optometria pediatrica e geriatrica. Il ruolo dell’optometrista nella prevenzione visiva. Quattro saranno i workshop: a) Tecniche e procedure per l’esame dell’occhio secco. b) Optometria pediatrica: lo screening nella prima età scolare. c) La prevenzione del glaucoma: quale ruolo può giocare l’optometrista? d) La prevenzione in età geriatrica: l’aiuto dell’optometria ai progetti di prevenzione. Due i seminari: ...




17/11/2017 - Una occasione di aggiornamento, il quarto
“Rivediamoci... a Vinci”

...i due seminari su temi attuali come la protezione dalla luce blu e le lenti oftalmiche cosiddette “monofocali evolute”. L’incontro tra gli ex studenti e gli insegnanti dell’IRSOO si è tenuto il 22 Ottobre scorso. Con una sorpresa. Quest’anno infatti l’IRSOO ha voluto omaggiare i partecipanti di due seminari su temi...


24/05/2018 - III Congresso IRSOO
Vinci, 30 Settembre - 1 Ottobre 2018

...ie di seminari e workshop il lunedì per approfondire i temi trattati e per proporne altri di particolare attualità nell’attività professionale e commerciale odierna. Come di consueto, saranno presentate anche alcune delle sperimentazioni effettuate presso il centro di ricerca della scuola. “The Good, the Bad and the Ugly”. Per ognuno dei temi affrontati i relatori cercheranno di porre in risalto le parti più controverse, cercando di mettere in contrapposizione gli aspetti positivi con quelli negativi, indicando eventualmente anche quelli contrastanti o non del tutto chiari; un approccio che favorirà il dibattito fra esperti e pubblico alla fine di ogni sessione. Un ritorno alle basi dell’optometria. Un’ampia parte del congresso sarà dedicata all’ottica di base, alle lenti oftalmiche e all’occhialeria, argomenti molto trascurati nei congressi optometrici; a torto, perché l’optometria non può fare a meno di una robusta formazione ottica. Dare oggi nuovo peso all’anima ottica dell’optometria è condizione indispensabile per dare qualità all’optometria. Ottica oftalmica, controllo della miopia, cataratta. Questi i tre temi principali della sessione plenaria domenicale; i primi due decisamente attuali perché posti in evidenza dall’informazione aziendale di quasi tutte le ditte, che li portano costantemente all’attenzione di ottici e optometristi, mediante la promozione di prodotti specifici o di strumenti. Nel campo dell’ottica oftalmica si pensi alla protezione dalla luce blu e dall’ultravioletto, o alle lenti monofocali chiamate evolute o a sostegno o a supporto dell’accomodazione, insomma lenti progressive con addizione bassa pensate per i non presbiti in aiuto all’attività visiva prolungata o intensa per vicino. Su questi argomenti si trova talvolta una informazione frammentaria o parziale, se non addirittura “guidata”, e comunque con pochi riferimenti alla evidenza scientifica. I relatori della sessione domenicale, e del seminario e del ...

III Congresso IRSOO - Vinci, 30 Settembre - 1° Ottobre 2018

...ie di seminari e workshop il lunedì per approfondire i temi trattati e per proporne altri di particolare attualità nell’attività professionale e commerciale odierna. Come di consueto, saranno presentate anche alcune delle sperimentazioni effettuate presso il centro di ricerca della scuola. “The Good, the Bad and the Ugly”. Per ognuno dei temi affrontati i relatori cercheranno di porre in risalto le parti più controverse, cercando di mettere in contrapposizione gli aspetti positivi con quelli negativi, indicando eventualmente anche quelli contrastanti o non del tutto chiari; un approccio che favorirà il dibattito fra esperti e pubblico alla fine di ogni sessione. Un ritorno alle basi dell’optometria. Un’ampia parte del congresso sarà dedicata all’ottica di base, alle lenti oftalmiche e all’occhialeria, argomenti molto trascurati nei congressi optometrici; a torto, perché l’optometria non può fare a meno di una robusta formazione ottica. Dare oggi nuovo peso all’anima ottica dell’optometria è condizione indispensabile per dare qualità all’optometria. Ottica oftalmica, controllo della miopia, cataratta. Questi i tre temi principali della sessione plenaria domenicale; i primi due decisamente attuali perché posti in evidenza dall’informazione aziendale di quasi tutte le ditte, che li portano costantemente all’attenzione di ottici e optometristi, mediante la promozione di prodotti specifici o di strumenti. Nel campo dell’ottica oftalmica si pensi alla protezione dalla luce blu e dall’ultravioletto, o alle lenti monofocali chiamate evolute o a sostegno o a supporto dell’accomodazione, insomma lenti progressive con addizione bassa pensate per i non presbiti in aiuto all’attività visiva prolungata o intensa per vicino. Su questi argomenti si trova talvolta una informazione frammentaria o parziale, se non addirittura “guidata”, e comunque con pochi riferimenti alla evidenza scientifica. I relatori della sessione domenicale, e del seminario e del ...